Uno scorcio del Caffé Basaglia

Il Caffè Basaglia deve riaprire e Torino deve aiutare

by Marco Cariati2 Novembre 2019 0 Comments

Il Caffè Basaglia deve riaprire. Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando il Caffé Basaglia di Torino è stato costretto a sospendere le sue attività: a luglio 2019 c’era stato il crollo di una soletta in un locale attiguo ed è stato dichiarato inagibile l’intero edificio. Da allora nessuna attività ha potuto tenersi nei locali del Caffè Basaglia: nessun incontro, nessun evento culturale, nessuno spettacolo, bar chiuso,…

Read More
Handicap e disabilità

Handicap e disabilità, differenze poco conosciute

by Marco Cariati15 Agosto 2019 0 Comments

Handicap e disabilità, questi sconosciuti. Un buona parte della società in cui viviamo, soprattutto per un’educazione ipocrita e finta perbenista che ha ricevuto in famiglia e da frequentazioni abituali di estrazioni pseudo cattoliche, si vergogna di chiamare col loro nome malattie e ammalati. Faccio un esempio per essere più chiaro: di un amico o amica che ha il cancro, non si dice che è malata di cancro, si preferisce dire…

Read More
Mattia Cattapan all'Ospedale Regina Margherita di Torino

Mattia Cattapan e quel bellissimo sogno del crossabili

by Marco Cariati5 Maggio 2018 0 Comments

Questa è una storia “diversa”. Nel senso che, in genere, è sempre più facile raccontare la storia di qualcuno che ce l’ha fatta. Diverso è quando scriviamo la storia di chi lotta per farcela e ce la sta facendo. Anno dopo anno, mese dopo mese, settimana dopo settimana, giorno dopo giorno. Di chi cresce nella sofferenza e deve andare avanti diversamente da come immaginava e certamente sognava, ma che ciò…

Read More
Roberto il super portiere disabile

Roberto Bressan, alias Saracinesca: il super portiere disabile

by Marco Cariati3 Marzo 2018 0 Comments

Ognuno di noi ha degli ostacoli da superare sul proprio percorso, anche Roberto Bressan. Chi più chi meno. È la vita che li mette lì, davanti ai piedi, in modo quasi perverso. A noi tocca imparare a conoscerli, a conviverci, a sconfiggerli facendoli diventare degli alleati e non dei nemici. Insomma, basta non sentirsi “diversi”. Nessuno è diverso e tutti lo siamo. Nei casi specifici della “normalità omologata” e della…

Read More
error: Non puoi effettuare questa operazione